L’influenza spagnola (1918 – 1920)

Tra il 1918 e il 1920 l’influenza spagnola colpì quasi tutte le nazioni del pianeta. La pandemia coincise con la fine del primo conflitto mondiale, cogliendo personale medico, militari e civili totalmente impreparati. Fu una vera e propria ecatombe, che non risparmiò nessuno. Nel 2020, esattamente un secolo dopo la strage dell’influenza spagnola, il mondo si ritrova nuovamente a fronteggiare un nuovo virus letale: il Covid-19. Le due realtà sono molto lontane da un paragone, ma entrambe conducono agli stessi punti di riflessione, che noi abbiamo cercato di raccontare in questo video. Per il bene vostro e di tutti state a casa!

 

Informazioni su Angela Sabatino

Nasce a Corleone il 03/05/1993. Dopo la maturità classica consegue presso l'Università degli Studi di Palermo prima la laurea triennale in Studi filosofici e storici (marzo 2016) e, in seguito, anche la laurea magistrale in Studi storici, antropologici e geografici (ottobre 2017) riportando la valutazione di 110/L. Nel novembre 2017 fonda il blog "il caffè storico" per condividere la sua passione per gli studi storici. Auspica in futuro di concludere la stesura di un romanzo.
Questa voce è stata pubblicata in Età Contemporanea, Il caffè storico, Storia Contemporanea e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.